• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

Il lavoro più bello del mondo? E’ in Australia

Scritto da Redazione on . Postato in Oceania

australia

Svegliare i canguri, misurare la temperatura dell’Oceano, nuotare con i delfini, incontrare gli aborigeni dell’Outback, assaggiare i vini dell’Ovest, fotografare la vita notturna di Melbourne. Anche per chi non ha mai sognato l’Australia, probabilmente qualcuno di questi rappresenta il lavoro dei sogni.

E proprio Best job in the world è il nome della fortunatissima iniziativa ideata dall’ente del turismo australiano, che mette in palio sei posti di lavoro – i sei migliori lavori del mondo, appunto – della durata di sei mesi nei luoghi più spettacolari e rappresentativi del paese.

Questi sono i sei posti di lavoro in palio (con il link alla pagina di invio delle candidature):

Guardaparco nel Queensland (Park Ranger)
Custode della natura sulla Kangaroo Island (Wildlife Caretaker)
Esploratore dell’Outback (Outback Adventurer)
Fotografo trendy a Melbourne (Lifestyle Photographer)
Maestro del Gusto in Western Australia (Taste Master)
Specialista del divertimento in New South Wales (Chief Funster)

L’iniziativa è aperta a tutti i maggiorenni, i premi in palio sono ambitissimi, quindi la competizione si prospetta veramente agguerrita. Ma perché non tentare ugualmente?

Per presentare la propria candidatura occorre, tra le altre cose, possedere i requisiti indispensabili per ottenere un visto australiano e realizzare un video di circa 30 secondi per illustrare perché ci si ritiene la persona adatta per ottenere uno dei “lavori migliori del mondo” (qui l’elenco dei termini e condizioni)

Volete pensarci? Fatelo, ma ricordate che il termine per le domande scade il 10 aprile.

Maggiori informazioni si trovano sul portale ufficiale dedicato all’iniziativa e sulla pagina Facebook.

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento