• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

Far West

Scritto da Nadia Magnanini on . Postato in Diari, Vita da expat

philadelphia-dangling-shoes

Luglio e agosto a West Philly. Il continuo frinire delle cicale accompagna le giornate calde ed umide di questo particolare quartiere. Sono diverse dalle cicale italiane, sono più grandi e sono tantissime. Scopro che quest’anno c’è l’invasione, come ogni 17 anni sulla costa orientale degli States. Interessante fenomeno.

La natura è particolarmente rigogliosa, ogni strada del quartiere è letteralmente invasa da alberi secolari, le case si nascondono quasi tutte dietro a ricchi giardini. Gli abitanti di questa zona sono per la maggior parte afro americani oppure studenti oppure… hippie! Sí, quelli veri, gli originali. Da queste parti si incontrano degli americani un po’ diversi da quelli che siamo abituati ad immaginarci: vivono insegnati, scrittori, pittori, artisti, ambientalisti.
Da queste parti si è soliti fare la spesa in piccolo negozi che vendono prodotti locali o a km 0. C’è una cooperativa fondata più di 30 anni fa, che non promuove solo il commercio sostenibile ma organizza anche attività per la comunità e l’integrazione dei gruppi svantaggiati.
Da queste parti, il sabato mattina, si possono incontrare gli Amish, nel vicino mercato di Clark park.

A West Philly ti capita di camminare per le strade e vedere opossum, procioni, scoiattoli attraversarti la strada, oppure scarpe da ginnastica appese ai fili della luce (le cosiddette dangling sneakers). Quale strano fenomeno! Un fenomeno che ha avuto il picco massimo intorno agli anni Settanta e che viene spiegato con diverse leggende metropolitane. Tuttavia, qualsiasi sia la spiegazione, a Philadelphia la tradizione delle scarpe lanciate sui fili elettrici c’è sempre stata e pare che continui ad esistere. Affascinante.
“West Philly è pericolosa” così ti mettono in guardia gli americani quando dici in che zona abiti. Sì, è pericolosa, devi imparare a muoverti e a conoscere le strade da evitare. Parte di West Philly è inglobata nella university city (l’area dell’università della Pennsylvania) e per strada incontri i poliziotti in biciletta che pattugliano la zona nelle ore più pericolose. Questo ti fa sentire sicuro, ma come in tutte le città del mondo devi prendere le tue precauzioni.

Vivere in questo quartiere è un po’ come vivere fuori dalla città, per certi aspetti anche in un’epoca del passato; qui passa ancora il camioncino dei gelati che si annuncia con una tipica musica che richiama un carillon e certe volte ti chiedi “siamo ancora negli anni Sessanta?”

philadelphia-view philadelphia-viale philadelphia-dangling-shoes philadelphia-clark-park philadelphia-cicala

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento