• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

I “falsi amici” dello spagnolo

Scritto da Redazione on . Postato in Varie

corrida

I falsi amici sono quelle parole straniere che ingannano gli studenti italiani perché assomigliano a delle parole italiane, ma in realtà hanno un significato diverso. In inglese si chiamano false friends, ma anche una lingua latina come lo spagnolo ne ha molti ed è necessario fare attenzione se si vogliono evitare figuracce e malintesi.

I falsi amici più comuni dello spagnolo”, scritto da Ivan Lo Giudice, è una raccolta di oltre 500 falsi amici dello spagnolo. Ivan Lo Giudice, traduttore ed esperto di comunicazione, dopo gli studi universitari in traduzione ha trascorso lunghi periodi di lavoro all’estero, soprattutto in Spagna tra Barcellona e Valencia. Da questa esperienza sul campo nasce l’idea di pubblicare una lista dei falsi amici più comuni della lingua spagnola.
Questo libro rappresenta un valido strumento di ripasso per tutti coloro che hanno già una base di spagnolo, ma grazie alla sua immediatezza è consigliato anche a quelle persone che ne hanno da poco iniziato lo studio.

Nelle 116 pagine del libro, le parole raccolte vengono suddivise in due grandi categorie: i falsi amici totali e quelli parziali. I falsi amici totali sono parole spagnole che in tutti i contesti hanno un significato diverso dalla parola italiana a cui assomigliano (la parola spagnola gamba si traduce sempre come “gambero”). Invece, i falsi amici parziali sono quelle parole che assumono significati diversi a seconda del contesto in cui vengono utilizzati e  talvolta possono ingannare lo studente italiano (la parola spagnola arena vuol dire sia “sabbia” che “arena”).
Infine, le parole di entrambe le categorie vengono suddivise tra termini omonimi, omografi, omofoni e paronimi, a seconda che la loro uguaglianza sia grafica e fonetica, solo grafica, solo fonetica oppure parziale cioè parole simili ma non uguali.

“I falsi amici più comuni dello spagnolo” è disponibile online sul sito di self-publishing Blurb Italia. Versione cartacea: 5,99 €. Versione elettronica: 3,99 €.

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento