• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

Europa: ecco i posti migliori in cui lavorare

Scritto da Redazione on . Postato in Europa, Guide, Regno Unito, Scandinavia

bestwork

Great Place to Work ha pubblicato il suo rapporto annuale sui migliori posti in cui lavorare in Europa: uno strumento molto interessante per chi intende trasferirsi all’estero in cerca di opportunità di lavoro.

I risultati sono basati su uno studio condotto sulle aziende europee, con un focus particolare sulla fiducia dei dipendenti, considerata come il fondamento di un ottimo ambiente di lavoro e l’ingrediente-chiave per il coinvolgimento dei dipendenti e lo sviluppo del business.

Il 5 giugno scorso a Roma l’istituto ha presentato la classifica delle migliori 100 aziende in cui lavorare sul Vecchio Continente. La classifica è suddivisa tradizionalmente in tre parti, relative rispettivamente alle multinazionali, alle grandi aziende e alle piccole e medie imprese.
Ad una prima occhiata balza il ruolo preponderante delle imprese del settore informatico e dei paesi del Nord Europa. Tra le multinazionali, si conferma in testa al gradimento dei dipendenti Microsoft, una “veterana” del rapporto Great Place to Work.
Ecco i Best Workplace in Europa.

MULTINAZIONALI
La classifica include le migliori 25 aziende multinazionali apparse in liste nazionali Best Workplace pubblicate in Europa tra novembre 2013 e giugno 2014. Queste aziende si distinguono per aver creato in Paesi diversi una cultura dell’ambiente di lavoro omogenea e improntata sulla fiducia. Le aziende presenti in questa lista sono state riconosciute come great workplace in almeno 3 Paesi.
Le prime cinque sono:
Microsoft (Tecnologia informatica – Software).
W.L. Gore & Associates (Manifattura e Produzione).
Admiral Group (Servizi finanziari e Assicurazioni).
SAS Institute (Tecnologia informatica – Software).
NetApp (Tecnologia informatica – Hardware).
Consulta la classifica completa.

GRANDI AZIENDE
Si tratta delle migliori grandi aziende (con oltre 500 dipendenti) apparse in una delle 19 liste nazionali Best Workplace pubblicate da Great Place to Work in Europa tra novembre 2013 e giugno 2014.
Le prime cinque sono:
Davidson (Servizi professionali – Consulenze in ingegneria) Francia.
Domino-world (Assistenza sanitaria – Servizi) Germania.
Torfs (Commercio al dettaglio) Belgio.
Capital One (Europe) plc (Servizi finanziari e Assicurazioni) Regno Unito.
Accent Jobs (Servizi professionali – Selezione e reclutamento di personale) Belgio.
Consulta la classifica completa.

PICCOLE E MEDIE AZIENDE
Si tratta di aziende con 50-500 dipendenti apparse in una delle 19 liste nazionali Best Workplace pubblicate da Great Place to Work in Europa tra novembre 2013 e giugno 2014. Rispetto alle aziende presenti nelle liste di Multinazionali o di Grandi Aziende, le organizzazioni di questa categoria si distinguono normalmente per avere i punteggi di Trust Index più alti rispetto agli altri partecipanti.
Le prime cinque sono:
Cygni (Tecnologia informatica – Consulenze) Svezia.
Bofællesskaberne Edelsvej (Servizi sociali ed enti della Pubblica Amministrazione) Danimarca.
Key Solutions (Servizi professionali – Centri di vendita/assistenza telefonica) Svezia.
One Vision Housing (Costruzioni e Proprietà immobiliari) Regno Unito.
Hartmanns (Servizi professionali – Selezione e reclutamento di personale) Danimarca.
Consulta la classifica completa.

Great Place to Work: ogni lavoro può essere “eccellente”
Da 25 anni Great Place to Work conduce analisi sulle caratteristiche che rendono eccellente un ambiente di lavoro. Great Place to Work Institute è una società internazionale di consulenza manageriale specializzata nello studio dell’ambiente organizzativo e nella consulenza alle aziende per il miglioramento del loro ambiente di lavoro. Fondato a San Francisco (USA) nel 1991 dal giornalista e scrittore Robert Levering, è oggi presente in 46 Paesi nel mondo. La sede italiana nasce nel 2001.
Great Place to Work realizza in 46 Paesi del mondo la classifica annuale delle migliori aziende per cui lavorare (Best Workplaces). Le classifiche, oltre ad essere nazionali, vengono realizzate su base europea e mondiale.

Il Rapporto 2014
Visualizza il rapporto completo Working ion the Human Touch: 100 Best Workplaces in Europe 2014.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento