• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

Fuga in Costa Rica

Scritto da Redazione on . Postato in Vita da expat

ivan-gina-costaricanewtrave

Le parole corrono veloci nella mia mente, ma non saprei da dovei iniziare per raccontarci. Prima di tutto ci presentiamo: io sono Luigina Leva del 1973 e a fianco a me c’è Ivan Leva classe 1969, stiamo insieme dal 2006 pochi mesi prima di scoprire che saremmo diventati genitori e per di più di 2 gemelli (Edoardo e Lucrezia), praticamente di fidanzamento abbiamo fatto circa 3 mesi, già questo dovrebbe farvi capire che non saremmo stati molto “normali”, e che di sicuro le sfide non ci spaventano.

Siamo due personalità forti che vedono le cose in modo completamente diverso, ma penso che questo sia probabilmente il metodo necessario per compensarsi e decidere di vivere una vita come la nostra; in equilibrio l’uno con l’altra, in continua ricerca e crescita, nostra e della nostra famiglia. La vita frenetica dell’apparire allontana, può sembrare che appaghi economicamente, ma i nostri figli non ricorderanno quello che gli è stato regalato, ma quanto abbiamo potuto essere veramente presenti per loro.

E’ stata la necessità di riuscire a vivere a pieno la famiglia che ci ha portati a scegliere di crescere in luoghi diversi da dove siamo nati e diventati grandi, scegliere di vivere in un paradiso come la Costa Rica, con i suoi pro ed i suoi contro.

La casa è dove si trova il cuore diceva Plinio il vecchio ed io ho sempre risposto che è dove il cuore trova la sua serenità e avrà modo di crescere. Abbiamo le radici che ci tengono vicini alle persone che amiamo e le gambe per conoscere il mondo. Ecco perchè siamo arrivati qui, perchè ci siamo stancati del vivere europeo dove è tutto avere e non un essere; non si è più persone, non si è più coppie, non si è più famiglia. Allora cerchi di riflettere e capisci che è giusto apprezzare i prodotti locali, perché sono del luogo, che non servono necessariamente macchine giganti, che ci sono mezzi pubblici che funzionano e la possibilità di andare a piedi ed in bici e una valida alternativa, che rimandare a domani non vuol dire non fare ma dedicare il giusto tempo e spazio a te e ai tuoi cari, e tante altre cose.

La Costa Rica è una valida alternativa ma per venire in Costa Rica devi veramente aver voglia di cambiare la tua vita, non si può scappare dai problemi perché ovunque andrai ce ne saranno di nuovi, devi aver voglia di pensare che c’è sempre una soluzione.
Questo è per noi Costa Rica, la nostra scelta di vita, non per una vacanza ma per sempre… Pura vida.

Scopri i coniugi Leva www.costaricanewtravel.com o Costa Rica New Travel.

Per saperne di più sul Costa Rica scarica Caboto numero 13 febbraio 2014

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento