• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

Insegnare l’italiano nel Regno Unito

Scritto da Redazione on . Postato in Guide

docente

Scuole private e pubbliche, università, istituti di cultura: sono veramente molte le strutture che ogni anno reclutano laureati italiani come docenti o assistenti. Ecco dunque una sintetica panoramica delle diverse opportunità per insegnare la lingua di Dante nel Regno Unito.

Assistenti di lingua italiana
L’Assistente di lingua italiana all’estero svolge la propria attività presso scuole di vario ordine e grado (escluse le Università) sotto la guida di un docente straniero di lingua. La durata dell’incarico corrisponde a quella dell’anno scolastico, per un orario di circa 12 ore settimanali. Il Ministero dell’Istruzione pubblica ogni anno, di solito in dicembre, un bando di concorso per la selezione di assistenti di lingua italiana.
Possono partecipare i cittadini italiani iscritti almeno al terzo anno (in corso) di un corso di laurea triennale in Lingue e culture moderne (classe L11), Lettere (classe L10), Scienze della mediazione linguistica (classe L12), Storia (classe L42) e Filosofia (classe L5) oppure ad un corso qualsiasi di laurea magistrale. Possono partecipare anche i laureati triennali, specialistici o magistrali che sono iscritti ad un dottorato di ricerca, a un master o a una scuola di specializzazione. Altri requisiti indispensabili: avere sostenuto almeno due esami di Lingua o Letteratura o Linguistica del paese per il quale si presenta la domanda e almeno un esame di Lingua o Letteratura o Linguistica italiana.

Ministero dell’Istruzione – Direzione Generale per gli Affari Internazionali
Tel. 06 58493777 dal lunedì al venerdì ore 10.30-13.00.
assistentilingue@istruzione.it

British Council
Informazioni per candidarsi al F.L.A. (Foreign Language Assistant) www.britishcouncil.org/languageassistants-fla.htm

Lettori universitari
Il Ministero degli Affari Esteri assicura la presenza di lettori di italiano presso le Università straniere, attraverso l’invio di docenti di ruolo dall’Italia o incoraggiando contratti locali presso gli atenei mediante contributi finanziari. I lettori universitari lavorano in stretta collaborazione con i docenti titolari delle cattedre di italiano presso le università estere.
Le selezioni degli aspiranti lettori universitari avvengono tramite concorso pubblico triennale indetto dal Ministero degli Affari Esteri. per partecipare è necessario essere docenti di ruolo nella scuola media o superiore in Italia ed avere una laurea in Lettere o Lingue Straniere.
Per poter fare invece il lettore con incarico locale bisogna rivolgersi direttamente alle Università straniere in cui ci sono i Dipartimenti di Italianistica inviando una domanda redatta in italiano e in lingua locale ed un dettagliato curriculum vitae.

Università britanniche
www.ucas.com
www.universitiesuk.ac.uk
www.4icu.org/gb
en.wikipedia.org – “List of universities in the United Kingdom”

Insegnanti negli istituti italiani di cultura
Gli Istituti Italiani di Cultura, presenti nelle principali città di tutto il mondo, promuovono e diffondono la cultura e la lingua italiana negli stati in cui hanno sede, organizzando tra le molte altre cose anche corsi di cultura e lingua italiana. Per insegnare presso tali strutture però, occorre prendere parte a concorsi pubblici, i cui bandi sono pubblicati nella Gazzetta Ufficiale e consultabili sui siti degli istituti stessi.
Sono ammessi alla selezione coloro che sono in possesso di una laurea magistrale in una delle classi equiparate a Lettere o Lingue e letterature straniere (vecchio ordinamento), con una votazione non inferiore a 110/110 e che possiedano una buona conoscenza di una delle principali lingue straniere.

Istituto Italiano di Cultura – Londra
39, Belgrave Square – London SW1X 8NX
Tel. : 00442072351461
Fax. : 00442072354618
www.iiclondra.esteri.it
E-mail: iiclondra@esteri.it

Istituto Italiano di Cultura – Edimburgo
82, Nicolson Street – Edimburgh EH8 9EW
Scotland UK
Tel. : 00441316682232
Fax. : 00441316682777
www.iicedimburgo.esteri.it
E-mail: iicedimburgo@esteri.it

Docenti presso scuole o enti privati e scuole di lingue
Il cv va inviato insieme ad una domanda di assunzione alle scuole private italiane operanti all’estero e agli enti gestori dei corsi di lingua e cultura italiana. Nel caso delle scuole, la domanda va inviata direttamente all’indirizzo delle istituzioni prescelte; alla pagina del sito web del Ministero degli Esteri è possibile reperire l’elenco completo tra cui andranno individuate le istituzioni private.  Nel caso dei corsi, la domanda va indirizzata agli Uffici Scuola presso i Consolati.
Tutti i contatti per l’eventuale assunzione saranno presi direttamente dai gestori delle scuole, a cui ci si dovrà rivolgere per ogni altra informazione.

Istituzioni scolastiche italiane all’estero – Ministero degli Affari Esteri
www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/Servizi/Italiani/Opportunita/ScuoleItalianeEstero.htm

Assistente di lingua Comenius
L’assistentato Comenius permette a persone in possesso di una laurea specialistica o magistrale e a laureati del vecchio ordinamento di trascorrere un periodo che va dalle 13 alle 45 settimane presso una scuola ospitante di un altro Paese tra quelli che partecipano al Programma europeo  per assistere i docenti durante le ore di lezione, sostenere i progetti scolastici ed insegnare la propria lingua e cultura madre. Per partecipare è importante non avere più di un anno di esperienza di insegnamento complessiva.
La selezione degli assistenti compete alle diverse agenzie nazionali, che vagliano le domande in base ai risultati accademici e alla motivazione dei candidati. Ogni anno viene emesso un bando; quello del 2013 è scaduto lo scorso gennaio.

Comenius
www.programmallp.it > Comenius
Lifelong Learning Programme – Programma di apprendimento permanente

Altri siti utili
Yellow Pages
www.yell.com
Digitando “education”, “schools and colleges” o “further education” compaiono tutti gli indirizzi delle istituzioni educative a cui inviare una candidatura

Educazione degli adulti
www.prospects.ac.uk
Utile anche per cercare lavoro come tutor per l’educazione degli adulti
(Home > Explore types of jobs > Education, teaching and lecturing > Lecturing in further and higher education > Adult education lecturer/tutor)

I Further Education (FE) colleges organizzano corsi di lingue straniere; per insegnare in questo tipo di corsi spesso non occorre avere una qualifica di “insegnante”.
Le offerte di lavoro possono essere cercate in questo sito:
www.jobs.ac.uk
> modern languages (dal menu’ “sub categories”), inserire la parola-chiave “italiano”.

Traduttori ed interpreti
www.iti.org.uk
Institute of translation and interpreting
www.jobs.ac.uk
Contiene una sezione specifica sui “Languages job”
www.multilingualvacancies.com
Network europeo per il reclutamento di candidati bilingui

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento