• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

Norvegia: il paese dei record

Scritto da Redazione on . Postato in Varie

Nel 2014 la Norvegia figurava al sesto posto nella classifica mondiale dei paesi con più alto PIL pro-capite, dopo Lussemburgo e Qatar.
La Norvegia è il paese con l’Indice di Sviluppo Umano più alto del mondo (sistema utilizzato dall’Onu per “misurare” la qualità della vita nei paesi membri).
La Norvegia risulta una delle nazioni dove è stato raggiunto il livello più alto di parità tra i sessi secondo il Global Gender Gap Report elaborato dal World Economic Forum.
L’alfabetismo è virtualmente pari al 100% e quasi tutta la popolazione ha compiuto gli studi di scuola media superiore.
In Norvegia non esistono condizioni di estrema povertà e la ricchezza è distribuita in modo relativamente equo tra la popolazione.
Tra la forza lavoro norvegese c’è un alto ricorso al part-time: poco meno della metà delle donne e circa il 10% degli uomini lavorano meno di 36 ore settimanali.
La Norvegia è tra le pochissime nazioni al mondo a non avere alcun debito con altre nazioni.
E’ il terzo esportatore mondiale di petrolio dopo Arabia Saudita e Russia.
Per garantire un futuro alle generazioni a venire, i proventi ricavati dalle attività connesse al petrolio e al gas vengono investiti in un fondo pensionistico statale (SPU: Statens Pensjonsfond – Utland). Dei fondi aventi un unico proprietario, l’SPU è il secondo più grande al mondo. Alla fine del secondo trimestre del 2009 il valore del fondo era di 2385 miliardi di corone norvegesi (oltre 310 miliardi di euro).

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento