• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

Vivere e lavorare nella Ville Lumière

Scritto da Carlotta Fortina on . Postato in Guide

parigi

Secondo Hemingway “Se sei abbastanza fortunato da aver vissuto a Parigi da giovane, allora ovunque andrai per il resto della tua vita sarà con te, perché Parigi è una festa mobile”.
Iniziamo la festa allora, e con una buona notizia: se volete andare a lavorare in Francia e siete italiani, la strada è spianata.
Un tempo agli italiani che si stabilivano in Francia si richiedeva la Carte de séjour per giustificare la loro presenza nel territorio francese, ma in seguito all’entrata in vigore delle norme comunitarie, ogni cittadino dell’UE ha il diritto di soggiornare e lavorare in un paese dell’Unione diverso dal suo, è sufficiente che abbia carta d’identità o passaporto in corso di validità. I passaporti e le carte di identità italiane sono quindi accettate ovunque, ed anche la patente di guida italiana consente di guidare, comprare o noleggiare una macchina in territorio francese.
Le cose purtroppo si complicano per chi decide di trasferirsi in Francia in pianta stabile o comunque per un lungo periodo di tempo, perché in questo caso i documenti necessari sono molti, e la burocrazia tutt’altro che light…
Ecco un piccolo vademecum con i primi documenti che vi saranno utili:

CARTE VITALE
È uno strumento fondamentale: permette di usufruire del sistema sanitario francese ed assume anche le vesti del codice fiscale. Va richiesto al centro CPAM (Caisse Primaire d’Assurance Maladie) dal quale dipendete: ve lo spediranno poi direttamente a casa.
Good news: è normalmente il datore di lavoro ad occuparsi di tutta la pratica per l’ottenimento!
Per maggiori informazioni visitate i siti internet www.cleiss.fr oppure www.ameli.fr

JUSTIFICATIF DE DOMICILE
(Giustificativo di domicilio)
È un documento comprovante il vostro indirizzo di residenza, come l’attestazione di pagamento di una delle utenze (luce, gas, telefono…).

RIB (Relevé d’Identité Bancaire)
È il documento contenente le coordinate del vostro conto bancario francese.
Per aprire un conto in banca dovrete fornire:
Per i residenti
– documento di identità
– justificatif de domicile
– eventualmente copia dell’ultima busta paga
Per i non residenti
– documento di identità
– tessera sanitaria
– certificato di residenza rilasciato dal relativo comune italiano
– justificatif de domicile
– copia dell’ultima dichiarazione dei redditi

AIRE
Chi risiede all’estero per più di 12 mesi ha l’obbligo di iscriversi all’AIRE, L’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero tenuta dal Ministero dell’Interno.
Per iscriversi servono un documento di identità e il solito justificatif de domicile. Bisogna poi compilare anche un formulario apposito, che potete trovare sul sito dell’AIRE o su quello del Consolato italiano di Parigi.
Per maggiori informazioni consultate il sito www.consparigi.esteri.it

Come si vede quella della burocrazia francese è una selva oscura. Sarà un caso che proprio la parola “burocrazia” derivi da un termine francese (bureau, che significa appunto “ufficio”)? È importante quindi informarsi bene, una volta arrivati in territorio francese, per essere sicuri di muoversi nel modo giusto.
Le buone notizie sono che tutto viene gestito tramite i servizi postali, che sono davvero efficientissimi, e che molti sono gli enti presso cui potrete chiedere informazioni e consulenza. Ricordate inoltre che, quando dovrete fare queste pratiche, probabilmente sarete in Francia già da un po’, quindi muovervi tra tutti questi documenti, firme e attestati sarà un gioco da ragazzi (o quasi).

CONTATTI UTILI
Ambasciata d’Italia a Parigi
www.ambparigi.esteri.it
51, rue de Varenne – 75343 Paris CEDEX 07
Tel. +33 149540300
e-mail: ambasciata.parigi@esteri.it

Ambasciata di Francia in Italia
www.ambafrance-it.org
Piazza Farnese 67 – 00186 Roma
Tel. +39 06686011

Section consulaire – Service des Visas
Via Giulia, 251 – 00186 Roma
Tel. +39 06 68601500
e-mail: consulat.rome-amba@diplomatie.gouv.fr

Consolato d’Italia a Parigi
www.consparigi.esteri.it/Consolato_Parigi
5, Boulevard Emile Augier – 75016 Paris
Tel. +33 01 44304700/40
N.B. Gli uffici ricevono solo su appuntamento

AIRE
www.esteri.it/MAE/IT/Italiani_nel_Mondo/ServiziConsolari/AIRE.htm

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento