• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

Norvegia: la burocrazia? E’ light

Scritto da Redazione on . Postato in Guide

norvegia

Chi è in cerca di lavoro in Norvegia deve presentarsi alla polizia entro e non oltre tre mesi dall’ingresso nel paese. L’obbligo spetta ai cittadini dei trenta Stati dello Spazio Economico Europeo SEE (27 paesi UE e 3 paesi AELS, Associazione europea di libero scambio: Islanda, Liechtenstein e Norvegia) e ai loro familiari.

Come ci si registra in quanto persona in cerca di lavoro (job seeker)?
Prima di tutto occorre registrarsi on-line sul portale selfservice.udi.no. Quindi bisogna andare di persona al più vicino distretto di polizia o al posto di polizia presso un centro di assistenza per i lavoratori stranieri (Service Center for Foreign Workers – SUA. L’elenco è su www.sua.no). La polizia recupera e controlla le informazioni che sono state inserite. È necessario presentare documenti di identità ed essere in grado di dimostrare che si è in cerca di lavoro. E’ la polizia a decidere se registrare o no qualcuno negli elenchi dei job seekers stranieri.

Quando è necessario segnalarsi come cercatori di lavoro?
È necessario farlo entro tre mesi da quando si è entrati in Norvegia. In caso contrario si è obbligati a lasciare il paese.

I familiari di persone in cerca di lavoro
Se si desidera soggiornare in Norvegia come un membro della famiglia di un cittadino SEE in cerca di lavoro è necessario segnalarlo alla polizia. Prima bisogna, come detto, registrarsi on-line e successivamente presentarsi alla polizia. Inoltre occorre produrre i documenti che certificano il grado di parentela con il cercatore di lavoro (es. un certificato di matrimonio).
Inoltre bisogna essere in grado di dimostrare che il proprio “sponsor” è registrato e residente in Norvegia come job seeker.
Chi non esegue questa procedura ha il diritto di stare in Norvegia solo per tre mesi.

Il contenuto e la durata del permesso
In quanto cercatori di lavoro, si acquisisce il diritto di restare nel paese per sei mesi dal momento dell’ingresso. Se il periodo non è stato sufficiente per trovare un impiego ci si può recare alla polizia e richiedere una proroga, a patto che si possa dimostrare di avere concrete prospettive di ottenere presto un lavoro.

Che cosa fare una volta trovato un lavoro?
Non appena si è trovato un lavoro o si può soddisfare almeno uno dei requisiti per la residenza, bisogna andare alla polizia per provare che appunto si possiede tale requisito (in questo caso un’offerta di lavoro).

Contatti
Ambasciata d’Italia in Norvegia
Inkognitogaten 7
0244 OSLO
NORWAY
Tel. (+47) 23 08 49 00
Fax (+47) 22 44 34 36
mail: ambasciata.oslo@esteri.it
Orario per telefonare: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 16.30.
Nei casi di emergenza fuori dell’orario di lavoro, nei fine settimana e durante le festività fino alle ore 22.00 chiamare il numero (+47) 92 42 42 70.
Dalle ore 22.00 alle ore 8.00 chiamare il Ministero degli Affari Esteri al numero (+39) 06 3691 2790.

Ambasciata norvegese in Italia
Via delle Terme Deciane, 7 – 00153 Roma
Telefono: +39 06 45238100
Fax: +39 06 45238199
Numero norvegese 0047 23952900
E-mail: emb.rome@mfa.no
Orari di apertura
Da lunedì a giovedì ore 9:00-16:30; venerdì 9:00-16:00
Luglio e agosto 09.00-16.00.
Orario ufficio consolare: 10.00/12.30

Telefono “amico”
Volete parlare con qualcuno? Avete bisogno di qualche buon consiglio pratico per cercare lavoro in Norvegia? I consiglieri EURES sono pronti a rispondervi. Tutti possono offrire consulenza anche in inglese; ma se questa lingua non è il vostro forte, ecco chi potete contattare per una chiacchierata in italiano, in francese o in spagnolo.

Aleksandra Cyganska
Indirizzo postale: Postboks 502 Lund – 4605 Kristiansand
Indirizzo visitatori: Gyldenløvesgate 23
Telefono:+47 53050647
E-mail: aleksandra.cyganska@nav.no
Lingue parlate: inglese, spagnolo, italiano, norvegese, polacco

Paul Asantcheeff
Indirizzo postale: NAV EURES Akershus – P.O Box 6603 Dep – NO-0129 Oslo
Indirizzo visitatori: CJ Hambrosplass 2
Telefono:+47 21 06 84 63
Fax:+47 22 86 22 60
E-mail: paul.asantcheeff@nav.no
Lingue parlate: inglese, francese, norvegese

Sandrine Beaudoin
Indirizzo postale: NAV EURES Buskerud – Postboks 1583 – N-3007 Drammen
Indirizzo visitatori: Grønland 55
Telefono:+47 31 02 81 24
Fax:+47 31 02 86 01
E-mail: sandrine.beaudoin@nav.no
Lingue parlate: inglese, francese, norvegese

Marisa Chefe Conde
Organizzazione: NAV
Indirizzo postale: NO-0614 Oslo – 1051 Oslo
Telefono:+47 21074127
E-mail: marisa.chefe.conde@nav.no
Lingue parlate: inglese, francese, spagnolo, portoghese, svedese

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento