• A soli 5 euro abbonati per 1 anno a Caboto per scaricare ogni mercoledì il PDF con tanti annunci di lavoro dall'Estero

Studiare a Parigi

Scritto da Loredana Toso on . Postato in Formazione, Guide

parigi

Ogni anno 50.000 studenti stranieri provenienti da 130 paesi, tra i quali in primis l’Algeria, la Cina , il Marocco, la Tunisia e l’Italia scelgono la capitale francese come meta per i propri studi.
Tant’è che negli ultimi anni, pur non possedendo nessuna delle sue università tra le prime top 30, Parigi è risultata la migliore città al mondo per studiare secondo lo studio “QS Best Student Cities”. Uno dei fattori che giustificano questa posizione è il connubio tra cultura ed eredità storica che la caratterizza, oltre alla qualità della vita e alla buona reputazione dei diplomati nelle imprese: i laureati parigini godono di ampie opportunità in ambito lavorativo, grazie ad un sistema di comunicazioni e interrelazioni tra il mondo universitario francese e il mondo professionale anche internazionale. Numerosi sono inoltre gli studiosi di fama usciti dalle sue università.

Sistema educativo
Il sistema francese prevede un Bachelor triennale, cui può far seguito un Master con 4 semestri di corsi – sia esso un Master de recherche che prepara al Dottorato o un Master professionnel, per accedere direttamente al mercato del lavoro.
Due tipi di istituti costituiscono il panorama del’insegnamento superiore francese: le Università, che abbracciano tutte le discipline, sono in maggioranza pubbliche e propongono un insegnamento fondamentale, e le scuole (Grandes Écoles et écoles spécialisées), istituti privati o pubblici ai quali si accede tramite concorso.
Le tasse universitarie in Francia sono supportate in parte dal governo ma diventano meno economiche nelle Grandes écoles. Parigi è risultata anche la città più elitaria e più cara poichè concentra proprio gli studenti degli ambiti più prestigiosi quali le scuole normali e le scuole di business.
Mentre le università pubbliche hanno l’obbligo legale di accettare tutti i candidati della regione, le Grandes écoles sono elitarie e per accedervi è necessario passare una rigoroso processo di selezione: la maggior parte di questi istituti non supera il centinaio di iscritti ogni anno. Qui si è formato più del 60% dei presidenti e degli amministratori delegati delle maggiori imprese francesi – oltre a politici, scienziati, scrittori e filosofi di fama.
Oggi si contano tra Parigi e l’Ile de Paris ben 17 Università.
L’Università di Parigi, conosciuta anche come la Sorbona è oggi la più famosa della capitale e storicamente una delle più rinomate istituzioni accademiche d’Europa. Fu fondata nel 1170 circa e in seguito agli avvenimenti del 1968, fu divisa nel 1970 in 13 diverse università autonome.
Anche l’Università Cattolica di Parigi – fondata nel 1948 – è sempre stata un centro importante di tradizione intellettuale e di ricerca e accoglie ogni anno oltre 2.500 studenti provenienti da tutto il mondo.
Sempre a Parigi e al 36° posto della classifica dei migliori atenei del mondo si trova l’École Polytechnique, una delle più famose scuole militari e università di ingegneria della Francia.

Supporto economico
A Parigi la vita è più cara rispetto al resto della Francia, in modo particolare per quanto riguarda gli alloggi: gli affitti richiedono circa 8000 € l’anno, pertanto gli studenti si sistemano solitamente negli arrondissements ai bordi della capitale. Uno studente necessita in media di oltre 15,000 € l’anno per studiare, contro gli scarsi 12,000 € delle città in provincia, oltre ai costi dei trasporti, mediamente il doppio.
Prima di iscriversi ad un ateneo parigino, è quindi opportuno verificare la possibilità di ottenere una borsa di studio o altro supporto economico, principalmente presso le istituzioni stesse. Ad esempio, lo scorso anno, la Scuola Normale Superiore di Parigi ha offerto 30 borse di studio per consentire ad altrettanti studenti stranieri di seguire corsi di 2 o 3 anni presso il prestigioso ente, alloggiando nel campus della scuola e beneficiando di una borsa di 1000 € mensili.

Per informazioni
Elenco università di Parigi
www.linguafrancese.it/studenti/univ_parigi.htm

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento