• Ogni mercoledì scarica il PDF di Caboto con tanti annunci di lavoro dall'Estero e, dall'Italia, per chi conosce bene le lingue straniere
Sei straniero e cerchi lavoro in Italia? Scarica GRATIS il magazine con tantissime offerte di lavoro per madrelingua

Posts Taggati ‘lussemburgo’

UE: concorso per 149 laureati

Scritto da Redazione on . Postato in Europa

unioneeuropea

L’EPSO, Ufficio Europeo per la Selezione del Personale, ha bandito un concorso per l’assunzione di 149 laureati da inserire presso varie sedi europee. Tre le principali attività che saranno chiamati a svolgere: formulazione delle politiche, interventi operativi e gestione delle risorse

Stage e lavoro alla Corte di Giustizia della UE

Scritto da Redazione on . Postato in Europa, Stage

europa

C’è tempo fino al 30 aprile per inoltrare la domanda e candidarsi ad effettuare uno stage alla Corte di Giustizia Europea in Lussemburgo. Chi ha una laurea giuridica ed esperienza professionale in ambito legale può inoltre essere assunto come agente temporaneo per effettuare attività di studio, ricerca e documentazione in materia di diritto dell’Unione e di diritti nazionali.

Un futuro in Lussemburgo

Scritto da Ivan Lo Giudice on . Postato in Vita da expat

domenica

Domenica, 29 anni, originaria di Sammichele di Bari. Una laurea in traduzione in tasca, varie esperienze da traduttrice maturate in Italia e poi la chiamata a cui non si può dire di no: il Parlamento europeo. La storia di una ragazza finita un po’ per caso in Lussemburgo, ma che ha saputo cogliere l’occasione al volo e ora si trova nel bel mezzo di un gratificante percorso di crescita professionale. Ecco cosa ci racconta di questa nuova Babele europea, tra vicoli deserti e tarte flambée.

Salari a confronto

Scritto da Redazione on . Postato in Varie

euro

Dai 58mila euro annui della Danimarca ai 4.400 della Bulgaria. Italia in coda nell’Europa dei 15

Una realtà complessa, un organismo in cui convivono corpi molto diversi e spesso anche molto lontani: così appare l’Europa se si considerano le condizioni di vita e di lavoro dei suoi cittadini.

Il confronto tra la media dei salari lordi annuali dei lavoratori occupati a tempo pieno in aziende con oltre 10 dipendenti nel settore dell’industria e dei servizi nella UE e nell’area AELS, mette in evidenza lo scarto salariale che esiste da una parte