Emergency assume in Iraq e Sudan

Scritto da Redazione on . Postato in Medio Oriente, Nord Africa

Emergency, associazione italiana specializzata nell’offrire cure medico-chirurgiche gratuite nelle zone di guerra e povertà, ricerca urgentemente diverse figure professionali da inserire in Sudan e Iraq, e anche in Italia.

Figure ricercate
Ecco nel dettaglio le posizioni aperte per le sedi all’estero: hospital it system administrator, medici specializzandi, cardiologo pediatra, tecnico meccanico, tecnico frigorista impianti hvac, tecnico biomedicale, logista, logista amministratore, logista gestione framacia ospedaliera, amministratore, grant manager, amministratore progetti paesi, elettrotecnico, tecnico sanitario di radiologia medica, laboratorista, perfusionista, ostetrica, framacista, fisioterapista, infermiere pediatrico, infermiere di sala – strumentista, infermieri, anestesista, pediatra, internista, oculista, ginecologa, cardiologo, cardiochirurgo, chirurgo ortopedico e traumatologo, chirurgo generale.
Opportunità anche in Italia per Infermiere, mediatore culturale, medico, medico odontoiatra, referente major donor, psicologo, digital communication officer.

Requisiti
In generale si richiede il possesso di pregressa esperienza professionale nel non profit, la conoscenza della lingua inglese e/o francese.
Per i progetti internazionali occorre, inoltre, essere disponibili a periodi di permanenza all’estero per lo più di almeno 6 mesi.

Se sei interessato/a consulta la pagina dedicata alle offerte.

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento